Gb, ragazze vestite da Torri Gemelle per Halloween. Travolte da critiche

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Novembre 2013 19:40 | Ultimo aggiornamento: 6 Novembre 2013 19:45
Gb, ragazze vestite da Torri Gemelle per Halloween. Travolte da critiche

La prima pagina del Sun

LONDRA – “Ignoranza da non crederci”: titola così in apertura il New York Daily News nella sua edizione online. L’ignoranza icredibile è quella di Amber Langford e Annie Collinge, due studentesse inglesi di 19 anni che per Halloween hanno avuto l’idea di travestirsi da torri gemelle: South Tower una, North Tower l’altra, con tanto di finto aeroplano schiantato su ognuna delle “torri-abito” e fiamme dalle finte finestre.

La notizia è stata data in esclusiva con foto dal Sun nella propria edizione britannica, ma è inevitabilmente subito rimbalzata su tutti i media anglofoni e non solo. Tanto più che con quei vestiti le due studentesse hanno vinto la gara del Rosie’s nightclub di Chester e il premio di 150 sterline in voucher per lo shopping.

Le foto delle due ragazze hanno fatto rapidamente il giro dei social network. I parenti dei britannici morti nell’attentato dell’11 settembre a New York hanno protestato e si sono detti “disgustati” dagli abiti indossati dalle due ragazze.

Alla fine Langfors e Collinge si sono scusate, probabilmente costrette a farlo dalla pressione locale, nazionale e internazionale. “Non abbiamo mai voluto essere offensive, ma ci scusiamo se abbiamo ferito qualcuno”, hanno detto al Sun.

Il padre di Amber, Martin Langford, pilota, che proprio l’11 settembre 2001 era proprio al comando di un aereo della United Express negli Stati Uniti, ha detto di non essere contento della scelta. “Sa che sono un pilota e che quella scelta non è stata divertente”.

Alla fine tutti, dai gestori del locale di Chester all’Università, hanno condannato le “foto terribili”. L’ateneo e il sindacato degli studenti hanno avviato un’inchiesta sull’accaduto.