Gb. Maggioranza di donne per onoreficenze concesse quest’anno dalla regina

Pubblicato il 1 gennaio 2014 17:51 | Ultimo aggiornamento: 1 gennaio 2014 17:51
La regina Elisabetta

La regina Elisabetta

GB, LONDRA – Per la prima volta, sono piu’ donne che uomini a comparire nella lista delle onorificenze tradizionalmente concesse dalla regina Elisabetta II in occasione del Capodanno: 611 in tutto, il 51%. Tra queste la sovrana ha riconosciuto il titolo di “dama” alle attrici Angela Landsbury e Penelope Keith, la prima nota in tutto il mondo anche per aver interpretato il personaggio di Jessica Fletcher nella popolare serie Tv ‘La signora in giallo’. Mentre la seconda e’ molto nota nel Regno Unito anche per i suoi ruoli in esilaranti sit-com dal gusto molto britannico.

Prima di loro negli anni altre attrici sono state nominate “dame” dalla regina, tra cui Judi Dench e Helen Mirren. Tra gli altri, Elisabetta II ha nominato Knight Commander, secondo titolo onorifico concesso dalla monarchia britannica, il ginecologo della famiglia reale britannica, Marcus Satchell, che ha fatto venire al mondo il principe Giorgio, figlio di William e Kate.

Satchell, 70 anni, aveva posticipato la pensione proprio per essere presente alla nascita dell’erede al trono, lo scorso 22 luglio. Piccola delusione invece per i molti fan del calciatore inglese David Beckham che, pur avendo ricevuto in passato altre onorificenze, non e’ stato insignito del titolo di Cavalierato della corona britannica, e non e’ quindi diventato ‘Sir David’, come invece era stato predetto da molti, bookmaker compresi, in seguito all’annuncio del suo ritiro dai campi di calcio dopo 20 anni di carriera. (ANSA).