Gb, studio. La sigaretta elettronica aiuta a smettere di fumare

Pubblicato il 20 Maggio 2014 20:12 | Ultimo aggiornamento: 20 Maggio 2014 20:12
Sigarette elettroniche

Sigarette elettroniche

GB, LONDRA – Chi passa alla sigaretta elettronica per smettere di fumare ha più possibilità di successo rispetto ad altri metodi, come cerotti e gomme da masticare che rilasciano nicotina. E’ quanto emerge da uno studio condotto dall’University College London, secondo cui su un campione di 6mila persone un quinto si è liberato dal tabacco proprio grazie alle e-cig.

”Le sigarette elettroniche possono veramente migliorare la salute dei cittadini grazie agli importanti risultati associati allo stop del fumo”, ha detto Robert West, uno dei maggiori esperti britannici in questo settore, che ha guidato lo studio inglese. Si calcola che nel Regno Unito il numero di persone che utilizzano le sigarette elettroniche sia di oltre 2 milioni, il triplo rispetto a due anni fa.

Si tratta però di una materia ancora controversa. Le autorità gallesi, ad esempio, vogliono restringerne l’uso negli spazi pubblici per il timore che così si possa ‘normalizzare’ il fumo