GB, uccisa a 21 anni da un’embolia: prendeva la pillola anticoncezionale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Maggio 2015 17:41 | Ultimo aggiornamento: 25 Maggio 2015 17:42
GB, uccisa a 21 anni da un'embolia: prendeva la pillola anticoncezionale

Fallan Kurek

LONDRA – Stroncata a 21 anni da un’embolia polmonare probabilmente causata dalla pillola anticoncezionale. E’ successo in Gran Bretagna, vittima la giovane Fallan Kurek. La ragazza, nata nel 1994, aveva iniziato a prendere la pillola da qualche settimana per regolarizzare il ciclo mestruale irregolare. La mamma aveva notato che ultimamente Fallan respirava a fatica ma non pensava a niente di così serio.

Ma qualche sera fa Fallan è svenuta, poi ha vomitato, infine è stata portata in ospedale dove è stata ricoverata in terapia intensiva per tre giorni. Alla fine è morta. Perché una morte improvvisa a soli 21 anni? Fallan è stata stroncata da un’embolia polmonare, collegata probabilmente proprio all’assunzione della pillola.