Gb. Veterano Raf picchiato a morte dal vicino di casa a causa di un cane

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Giugno 2015 5:56 | Ultimo aggiornamento: 8 Giugno 2015 23:17
Gb. Veterano Raf picchiato a morte dal vicino di casa a causa di un cane

Gb. Veterano Raf picchiato a morte dal vicino di casa a causa di un cane

LONDRA – Christopher Fields, veterano di 37 anni della Raf (l’aviazione inglese), che aveva servito in Iraq e in Afghanistan, è stato selvaggiamente picchiato a morte nel suo appartamento. Il veterano, riportano Mirror e Daily Mail è stato preso a calci a morte dal proprietario di un cane, furioso perchè Chistopher aveva chiesto l’abbattimento del cane, uno Staffordshire bull terrier, colpevole di aver sbranato un altro cane.

Il proprietario del cane, Joe Hasledine, ha fatto irruzione in casa del veterano con una lattina di birra in una mano e gridando: “Ti ricordi il mio cane?”. Cristopher è stato preso a calci in testa e pugni di essere lasciato qusi morto sul suo divano. E’ stato portato in ospedale in coma, ma non ha mai ripreso conoscenza ed è morto nove giorni dopo.

Hasledine ha poi ammesso l’omicidio ed è stato condannato all’ergastolo a Manchester con una raccomandazione minima di 16 anni e mezzo di carcere.