George Boak, “guaritore spirituale”: palpava clienti con la “mano fantasma”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Giugno 2013 19:09 | Ultimo aggiornamento: 12 Giugno 2013 19:10
George Boak, "guaritore spirituale": palpava clienti con la "mano fantasma"George Boak, "guaritore spirituale": palpava clienti con la "mano fantasma"

George Boak (foto da video Youtube?

BRADFORD, GRAN BRETAGNA – George Boak, un sedicente “guaritore spirituale” britannico, è stato arrestato con l’accusa di molestie sessuali nei confronti delle sue “pazienti”. L’uomo, noto anche come “mano fantasma” toccava le clienti facendo finta che a toccarle fosse una mano immaginaria (da cui il soprannome di “mano fantasma”).

Durante il processo sono emersi i dettagli dell’attività di Boak: l’uomo, 70 anni, chiedeva alle donne quali erano i problemi che le avevano spinte da lui. Poi le faceva stendere e dopo un po’ le palpava con le dita.

Alcune dicevano che metteva le mani dentro il reggiseno, altre che si spingeva nei leggings o comunque nelle zone intime. Alcune di loro se ne sono accorte e hanno chiesto spiegazioni all’uomo che però rispondeva: “E’ una sensazione, in realtà le mie mani non sono a contatto col tuo corpo”.

Una delle donne ha sostenuto però di aver risolto il proprio problema, dopo che Boak le aveva toccato le zone intime.

Davanti alle accuse in tribunale, Boak ha detto di non ricordare gli episodi che gli sono stati contestati.