Germania, tre donne accoltellate a Norimberga. “Terrorismo? Nessun indizio”

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 dicembre 2018 23:17 | Ultimo aggiornamento: 14 dicembre 2018 23:17
germania donne accoltellate

Germania, tre donne accoltellate a Norimberga. “terrorismo? Nessun indizio” (foto Ansa)

BERLINO – Tre donne sono state gravemente ferite con delle coltellate avvenute la sera di giovedì 13 dicembre a Norimberga. L’aggressore è fuggito. Due delle tre vittime dell’aggressione sono state operate d’Urgenza.

Non vi sono indizi di un attentato terroristico, ma la polizia indaga. Le tre donne sono state colpite in tre diversi attacchi: una 56enne alle 19.20, una 26enne alle 22.45 e poco dopo è stata accoltellata anche una donna di 34 anni.

Intanto, in un blitz compiuto sempre nella giornata di ieri, giovedì 13 dicembre, è stato ucciso il 29enne Cherif Chekatt, lo stragista dell’attentato di Strasburgo.

Chekatt, ha spiegato il ministro dell’Interno francese, Cristophe Castaner, non faceva parte di alcuna rete e non ha avuto appoggi nella fuga dopo l’attacco. Castaner, che ha definito “opportunistica” la rivendicazione dell’Isis, ha precisato che i tre agenti di polizia che hanno ucciso Chekatt nel quartiere di Neudorf non lo hanno trovato “per caso”, come alcuni hanno detto, ma a a conclusione di un “lavoro sul campo”.

“Sin dal primo momento le indagini si sono orientate sul quartiere di origine dell’attentatore” e “tutto fa pensare” che Chekatt non abbia mai lasciato Neudorf dopo l’attentato, ha spiegato il ministro. Suo fratello è stato arrestato in Algeria.