Germania, bulldog adotta e salva sei piccoli cinghiali

Pubblicato il 14 febbraio 2012 18:34 | Ultimo aggiornamento: 16 settembre 2013 18:27

BERLINO – Sei cinghialetti sono stati 'adottati' da una bulldog francese. I cuccioli, trovati sperduti e mezzi congelati in una foresta di Oranienburg, vicino a Berlino, sono vivi anche grazie alle cure di una cagna di nome Baby.

I sei piccoli erano stati notati durante una passeggiata nella foresta da alcune persone, che li avevano raccolti e portati in un'azienda agricola delle vicinanze. ''E' stato amore a prima vista'', racconta Norbert Damm, proprietario della fattoria Lehnitz, secondo cui la mamma-cinghiale e' stata abbattuta dai cacciatori della zona.

Baby ha accolto i piccoli spontaneamente, proteggendoli e scaldandoli col suo corpo. I cuccioli sono ancora molto deboli e hanno bisogno di riposo. Ogni tre ore vengono nutriti con i biberon. Quando avranno tre mesi saranno portati nel sud del Brandeburgo, dove un amico animalista di Damm li accogliera' in una foresta recintata.