Germania, all’asta il Checkpoint Bravo: unico offerente lo prende a 45mila euro

Pubblicato il 17 settembre 2010 13:38 | Ultimo aggiornamento: 25 settembre 2013 16:25

L’ex posto di frontiera degli alleati a Dreilinden (a sudovest di Berlino), Checkpoint Bravo, è stato venduto ieri all’asta per 45mila euro, una somma equivalente all’offerta minima prevista. Per la proprietà, di circa 14.770 metri quadrati, c’è stata una sola offerta, da un privato che ha preferito mantenere l’anonimato.

Costruito nel 1968, l’ex posto di frontiera, che comprende alcuni edifici oggi in rovina, è stato aperto nel 1969 – otto anni dopo la costruzione del Muro – ed è sempre stato di proprietà dello Stato.

Nel complesso, durante la Guerra Fredda c’erano 26 checkpoint lungo il Muro che permettevano il passaggio tra le due Germanie, inclusi i più famosi Checkpoint Charlie e Checkpoint Alpha.