Germania, in Parlamento con la mascherina bucata: il deputato Afd è positivo al coronavirus

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 Dicembre 2020 15:03 | Ultimo aggiornamento: 17 Dicembre 2020 15:03
Germania, in Parlamento con la mascherina bucata: il deputato Afd è positivo al coronavirus

Germania, in Parlamento con la mascherina bucata: il deputato Afd è positivo al coronavirus

Si era presentato al Bundestag, il parlamento tedesco, con una mascherina bucata per protesta. Ora Thomas Seitz, deputato dell’Afd, il partito negazionista di ultra destra, è risultato positivo al coronavirus. 

Seitz è ricoverato in una clinica di Lahr, paese a sud di Strasburgo. Il quotidiano locale Lahrer Zeitung, che per primo ne ha dato notizia, ha avuto conferma del ricovero dal suo portavoce, che però parla di una semplice “influenza”.

Seitz infatti è uno dei deputati che più hanno protestato contro le restrizioni anti Covid, arrivando spesso a sposare anche tesi negazioniste. Recentemente ha definito la mascherina una “museruola” e un “burqa per tutti”, per poi presentarsi con una retina arancione bucherellata in parlamento.

In quell’occasione la vicepresidente del Bundestag Claudia Roth (Verdi) lo aveva rimproverato e gli aveva dato una mascherina Ffp2. Seitz l’ha respinta chiedendo provocatoriamente che gli venisse data tramite una penna per essere sicuro che non fosse infettata.

“Guarisci presto”, è stato l’augurio del collega Matthias Hauer, della Cdu, il partito di Angela Merkel. “Speriamo – ha aggiunto – che dopo la tua completa guarigione la smetterai di fare propaganda contro le misure per contenere la pandemia”. (Fonte: Lahrer Zeitung).

Germania, ieri il record di morti

Dopo il record registrato ieri in Germania, con quasi mille morti, il Robert Koch Institut conta oggi 26.923 nuovi contagi e 689 decessi nelle ultime 24 ore.

La Germania è da ieri in lockdown, con scuole e negozi chiusi: la chiusura resterà in vigore sull’intero territorio nazionale per tutto il Natale fino al 10 gennaio.