Germania, lite in famiglia: padre “kamikaze” si fa esplodere davanti casa

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 novembre 2014 21:44 | Ultimo aggiornamento: 16 novembre 2014 21:44
Germania, lite in famiglia: padre "kamikaze" si fa esplodere davanti casa

Germania, lite in famiglia: padre “kamikaze” si fa esplodere davanti casa

BERLINO – Si è fatto saltare in aria dopo una burrascosa lite in famiglia. Così un padre di famiglia si è ammazzato di fronte casa, in Assia, nell’ovest della Germania: l’esplosione ha causato anche sette feriti e danni nel raggio di quasi mezzo chilometro.

I motivi del suicidio, avvenuto nei pressi di Marburgo, non sono chiari ma l’uomo, un artificiere di 49 anni, aveva litigato in famiglia poco prima del gesto. Poi è corso fuori casa, nel piccolo centro di Homberg, mentre la moglie e una delle due figlie si rifugiavano dai vicini.

Quando l’uomo è tornato a bordo dell’auto, ormai imbottita di esplosivo, gli agenti hanno potuto solo assistere allo scoppio: la vettura si è disintegrata, il motore è volato a 30 metri di distanza, si è aperto un cratere per terra e sono state danneggiate diverse abitazioni e veicoli.

Dei sette feriti, tutti non gravi, due sono agenti. Moglie e figlia del suicida sono ora sotto assistenza psicologica. Mentre la polizia ha messo in guardia dalla possibile presenza di materiale inesploso e ha esortato fra l’altro a non usare telefonini nella zona per evitare un innesco casuale.