Germania: rapita la moglie di un direttore di banca, è caccia ai banditi

Pubblicato il 14 maggio 2010 12:07 | Ultimo aggiornamento: 14 maggio 2010 12:10

Oltre 300 agenti di polizia e forze speciali stanno dando da oggi la caccia ai rapitori di Maria Boegerl, 54 anni, moglie del direttore della Sparkasse di Heidenheim, nei pressi di Stoccarda.

La donna era stata rapita alle 11,25 di mercoledì scorso davanti alla sua villetta, ma solo oggi la sua famiglia ha lanciato l’allarme, dopo che i rapitori non hanno prelevato il riscatto richiesto e non si sono più fatti vivi.

In un drammatico messaggio il marito della donna ha assicurato di aver «fatto tutto ciò che era stato chiesto di fare»  e ha rivolto un appello ai banditi perchè dimostrino umanità e restituiscano « una moglie e una madre che non vi ha fatto nulla».

Dopo aver  rapito la donna, i banditi avevano telefonato chiedendo un riscatto, che era stato lasciato nel luogo da loro indicato, in un punto dell’autostrada A7.

Da questa mattina le forze di polizia, che per le ricerche impiegano anche un elicottero, setacciano palmo a palo una vasta zona boschiva nei pressi di Heidenheim.