Germania: video commemorativi su You tube e preghiere su facebook per Sexy Cora

Pubblicato il 26 Gennaio 2011 0:07 | Ultimo aggiornamento: 25 Gennaio 2011 19:07

E’ morta accompagnata dalle preghiere dei suoi fans riuniti dal marito che per lei, su facebook,  aveva creato il gruppo „Wir beten für Cora“ (Preghiamo per Cora): si chiamava Carolin Ebert, ma era conosciuta come Sexy Cora,  la pornostar tedesca che aveva partecipato alla decima edizione del Big Brother, il Grande Fratello in versione tedesca.

Carolin si era voluta sottoporre all’ennesimo intervento di chirurgia estetica, il sesto, perché voleva un seno esagerato: infatti per raggiungere la taglia che lei desiderava, i medici avrebbero dovuto impiantare ben 800 g di silicone in ogni seno, su un corpo di donna di un metro e cinquantasei di altezza per soli 47 chilogrammi di peso.

“Qualche tempo prima dell’operazione,  – confida il marito Tim W. al giornale tedesco Bild – eravamo stati in vacanza ad Aida e mi aveva sussurrato all’orecchio che presto avrebbe voluto un figlio da me, magari una femminuccia”.

“Prima che Cora entrasse in sala operatoria – continua Tim – le ho stretto la mano e le ho detto che l’amavo e che la portavo sempre nel cuore. Si è addormentata serenamente”.

Durante i giorni del coma farmacologico il marito le è stato sempre  vicino e di quegli ultimi momenti racconta: “La pressione del sangue di Cora aumentava quando le parlavo. Si sentiva che stava combattendo per la sua vita”.

Su youtube ora ci sono dei video commemorativi, in uno c’è persino Carolin, alias Sexy Cora da bambina, ed i suoi fans  colgono l’occasione per esprimere il loro dispiacere per la morte prematura della giovane donna.

La giustizia tedesca, dal canto suo, ha avviato le indagini per lesioni a carico del chirurgo Martin K. e dell’anestesista Marion F.  al fine di fare chiarezza sulla tragica vicenda.

Ecco i video commemorativi che circolano su You Tube: