Gilet gialli, manifestante di 23 anni investito e ucciso da camion ad Avignone

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 dicembre 2018 8:14 | Ultimo aggiornamento: 13 dicembre 2018 9:14
Gilet gialli, manifestante investito e ucciso da camion ad Avignone

Gilet gialli, manifestante di 23 anni investito e ucciso ad Avignone (Foto Ansa)

ROMA – Un manifestante dei gilet gialli di 23 anni è stato investito e ucciso da un camion ad Avignone, nel sudest della Francia. L’autista del mezzo pesante, un uomo di 26 anni, dopo l’investimento ha tentato di fuggire ma è stato raggiunto e fermato dalla polizia.

Secondo come riferito da Bfmtv, l’incidente è avvenuto su una rotatoria di Avignone il 13 dicembre. Il manifestante dei gilet gialli era stato mobilitato su una rotonda, dove avrebbe dovuto protestare nel quadro delle mobilitazioni nazionali. 

Il  governo francese si appella ai gilet gialli affinché non tornino a manifestare per una quinta volta sabato prossimo a Parigi. L’esecutivo, ha detto il portavoce Benjamin Griveaux ai microfoni di CNews, non ha deciso, “per ora”, di vietare le manifestazioni delle casacche gialle che si terranno sabato nella capitale e altrove. E tuttavia, ha aggiunto a due giorni dall’attentato di Strasburgo, “ciò che vi chiediamo, in responsabilità, è essere ragionevoli sabato e non andare a manifestare”.