Gb, 19enne liberata dalla polizia: per 10 anni tenuta segregata in casa dai genitori

di Caterina Galloni
Pubblicato il 30 Agosto 2019 5:33 | Ultimo aggiornamento: 29 Agosto 2019 18:52
Gb, 19enne liberata dalla polizia: per 10 anni tenuta segregata in casa dai genitori

Auto della polizia britannica in una foto d’archivio Ansa

LONDRA – La soffiata di un vicino alla polizia ha reso possibile la liberazione di una ragazza di 19 anni, da dieci anni tenuta prigioniera in casa dai genitori. L’adolescente, dall’età di nove anni viveva rinchiusa in casa a Tenterden, nel Kent, e sembra sia stata trovata in uno “stato di grave turbamento”.

Dopo l’avvio di un’indagine, su accuse che le autorità non hanno ancora verificato, i genitori sono stati arrestati e poi rilasciati su cauzione in attesa di ulteriori sviluppi. La madre e il padre le avrebbero fatto lasciare la scuola a nove anni con l’intenzione di farla studiare a casa ma la ragazzina, che sembra abbia bisogno di cure particolari, da allora non è stata più vista.

Una fonte ha detto al Sun: “Quando è stata trovata la ragazza era in uno stato di grave turbamento, ora sta ricevendo cure fisiche e psichiatriche. Ma ci sono molte domande su come ciò possa essere accaduto”. “Apparentemente, per tutto quel tempo non è stata visitata da un medico di famiglia o da un dentista. L’autorità educativa e i servizi sociali ne hanno perso qualsiasi traccia”.

Fonte: Daily Mail