Gran Bretagna/ Malviventi rapiscono 24 cani di razza e chiedono mille euro di ”ricompensa” per restituirli ai loro padroni

Pubblicato il 11 Luglio 2009 14:22 | Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2009 14:22

La polizia sta dando la caccia ad una banda di malviventi che ha rapito 24 cani di razza in due settimane nella zona di Forest Dean, nel Gloucershire, in Gran Bretagna. Ma acciuffare ed assicurare i rapitori non è facile come potrebbe sembrare, a quanto riferisce il Daily Mail.

Jane Hayes, fondatrice del sito web Doglost, sta collaborando con la polizia ed è convinta che i rapitori facciano parte di una banda di professionisti. ”Hanno rubato cani da compagnia o da lavoro, come terrier, labrador e spaniel, tutti esemplari che costano molto”.

Il problema nell’acciuffare i rapitori è che non si rivolgono ai padroni degli animali chiedendo riscatti. ”Se lo facessero” dice la Hayes, ”potrebbero essere arrestati per estorsione”.

Invece telefonano ai proprietari dicendo che hanno trovato il loro cane e che glielo restituiranno ”se avranno il buon cuore di pagare una ricompensa”, in genere di mille sterline (circa l’equivalente in euro).

La ricompensa è sempre negoziabile, rileva un portavoce della polizia ”e quindi possono chiedere quanto vogliono, e se il proprietario offre una ricompensa i rapitori non possono essere perseguiti a norma di legge”.

Il capo della polizia del Gloucestershire, John Palfrey, ha fatto appello a tutte le vittime dei rapimenti di mettersi subito in contatto con gli inquirenti se dovessero ricevere qualsiasi forma di richiesta per riavere i loro cani.