Grecia, l’anarchico italiano Alfredo Bonanno torna libero: ridotta la pena

Pubblicato il 22 Novembre 2010 17:07 | Ultimo aggiornamento: 22 Novembre 2010 17:19

L’anarchico italiano Alfredo Bonanno, 73 anni, arrestato nell’ottobre 2009 e imputato di concorso in rapina a mano armata, è stato rimesso oggi in libertà al termine di un processo a Larissa.

Bonanno è stato condannato a 4 anni, ridotti a due e il tribunale ne ha deciso la scarcerazione in quanto maggiore di 70 anni. Christos Stratigopoulos l’anarchico greco arrestato con lui e accusato di avere compiuto fisicamente la rapina contro una banca di Trikala, nella Grecia centrale, è stato invece condannato a 8 anni e nove mesi di prigione.