Grecia. Pubblica Amministrazione, scioperano medici e insegnanti

Pubblicato il 24 Novembre 2011 8:44 | Ultimo aggiornamento: 24 Novembre 2011 9:09

ATENE – Oggi i medici ospedalieri greci della regione dell’ Attica si asterranno per tre ore dal lavoro a partire dalle 11.30, per partecipare, secondo un loro comunicato, alla manifestazione di protesta davanti all’ Ente dei Servizi Sanitari, del Ministero, organizzata dall’ Associazione dei Medici di Atene e del Pireo.

”Il cattivo funzionamento dell’ Ente, si legge in un comunicato dell’ Associazione, danneggia non soltanto i pensionati ma anche i medici, sopratutto quelli giovani”.

Anche gli insegnanti delle scuole medie e superiori sono in agitazione. Il Consiglio Direttivo del loro organo sindacale, (Olme) ha indetto per oggi un’astensione dal lavoro di due ore, dalle 12.00 alle 14.00 e dalle 14.00 alle 16.00, per coloro che insegnano il pomeriggio, per dare la possibilita’ agli aderenti di partecipare alla manifestazione di protesta, davanti al Ministero della Pubblica Amministrazione, organizzata dall’ Adedy, uno dei due sindacati maggiori della Grecia che raggruppa i dipendenti del settore pubblico.

Alla fine della protesta i manifestanti andranno all’ Ambasciata del Portogallo per consegnare un messaggio di solidarieta’ ai loro colleghi in sciopero, insieme agli altri lavoratori del Portogallo.