Grecia, ancora un pacco sospetto: presa di mira l’ambasciata ungherese

Pubblicato il 9 Novembre 2010 12:03 | Ultimo aggiornamento: 9 Novembre 2010 12:03

Un pacco sospetto è stato segnalato martedì mattina dai funzionari dell’ambasciata ungherese ad Atene. La polizia e gli artificieri sono accorsi sul posto.

La polizia greca ritiene che possa esservi almeno un altro pacco esplosivo in circolazione, dopo i 14 contro ambasciate e leader stranieri intercettati, fatti esplodere o esplosi. Fino ad ora il bilancio è di un ferito leggero.

[gmap]