Grecia. Tsipras. Greci Indipendenti probabili partner di governo

Pubblicato il 26 Gennaio 2015 9:05 | Ultimo aggiornamento: 26 Gennaio 2015 9:05
Panos Kammenos

Panos Kammenos

GRECIA, ATENE – Dopo la notte di festa, Alexis Tsipras si muove in fretta per creare il governo, che secondo fonti di Syriza potrebbe essere formato già mercoledi.

Avendo ottenuto 149 seggi, due in meno della maggioranza assoluta, Tsipras vedrà lunedi Panos Kammenos, leader della formazione di destra anti-Memorandum Greci Indipendenti (13 seggi), che secondo i media ellenici è il probabile partner di coalizione.

Greci Indipendenti condivide con Syriza una totale avversione al Memorandum tra troika e il precedente governo, ma le sue posizioni nazionaliste e di lotta dura all’immigrazione clandestina potrebbero creare problemi a una eventuale maggioranza.

Secondo i media greci, Tsipras dovrebbe incontrare anche i leader di Potami – considerato alla vigilia un possibile partner – e del partito comunista Kke.

Il presidente di Syriza, dicono fonti del partito, si attende di giurare da premier incaricato già lunedi. Nelle sue dichiarazioni dopo il voto Kammenos ha detto che il suo partito “contribuirà a stabilizzare questa nuova realtà politica. I prossimi giorni saranno l’avvio di una strada difficile, ma comunque una strada greca”.

Stavros Theodorakis, leader di Potami, aveva offerto il suo sostegno a Syriza domenica, affermando che “serve più di una maggioranza di 151 voti per cambiare un Paese”.