Grecia, turista inglese scomparsa ritrovata morta, sbranata dai cani

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 settembre 2017 17:43 | Ultimo aggiornamento: 26 settembre 2017 17:43
Grecia, turista inglese scomparsa ritrovata morta, sbranata dai cani

Grecia, turista inglese scomparsa ritrovata morta, sbranata dai cani

ATENE  –  Le autorità greche impegnate nelle ricerche di una turista inglese di cui non si hanno più notizie, Celia Lois Hollingworth, hanno trovato i resti di un corpo umano sbranato dagli animali nel nord della Grecia. Fonti di polizia hanno riferito che il corpo è stato trovato sabato 23 settembre su un monte nei pressi del villaggio di Petrota, 285 chilomentri a est di Salonicco.

Nei pressi del corpo sono stati trovati documenti appartenenti a Celia Lois Hollingworth, 63 anni, di cui l’ambasciata britannica ad Atene aveva denunciato la scomparsa venerdì. Il medico legale Nikos Kifnidis ha detto che la causa della morte non è ancora chiara , anche perché non sono state ritrovate tutte le parti del corpo della donna. L’autopsia è prevista per mercoledì.

“Vicino ai resti della donna, ha spiegato al Guardian il portavoce della polizia, Theodoros Chronopoulos, sono stati trovati una scarpa, una borsa, un cappello e un passaporto. La scoperta è avvenuta nelle foreste della regione di Kales. Tutti gli indizi ci portano a ritenere che la donna sia stata attaccata selvaggiamente”.

I resti sono stati trovati in una zona molto remota e disabitata, difficile da raggiungere a piedi, a tre o quattro chilometri da un sito archeologico, e nota per la presenza di cani randagi e lupi. 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other