Grecia. Welt, accordo lontano, non si procede su contenuti

Pubblicato il 11 Maggio 2015 17:06 | Ultimo aggiornamento: 11 Maggio 2015 17:06
Die Welt

Die Welt

GERMANIA, BERLINO – L’accordo tra i rappresentanti del governo ellenico e quelli delle istituzioni internazionali che partecipano al piano di salvataggio per la Grecia non è a portata di mano.

Lo scrive il quotidiano Die Welt citando un negoziatore: i nuovi inviati da Atene sono ”umanamente più gradevoli” rispetto alla squadra guidata da Varoufakis, ”ma dal punto di vista dei contenuti non si procede”.

Secondo la fonte della troika sono praticamente impercettibili i progressi sulle riforme delle pensioni, del mercato del lavoro e sul sistema fiscale.

”Al contrario”, quanto recentemente stabilito dal governo del premier Alexis Tsipras, come la riassunzione di 13mila dipendenti pubblici, scrive Die Welt, ”va chiaramente contro lo spirito del memorandum deciso con la troika” di commissione Ue, Bce e Fmi.

Al momento lo spettro dei possibili scenari per la Grecia è molto ampio, e va da un sempre più improbabile accordo sulle riforme stabilite in precedenza, all’introduzione di una moneta parallela.

Anche in Germania il governo starebbe riflettendo su tutte le possibili opzioni: ”Certamente stiamo valutando tutte le possibili alternative – ha detto il politico della Cdu Norbert Brackmann al tabloid Bild – tra cui ci sono sia una Grexit che un possibile terzo pacchetto di aiuti”.