Ha un forte dolore ai piedi e il medico la dimette, poche ore dopo muore di sepsi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 aprile 2018 19:39 | Ultimo aggiornamento: 25 aprile 2018 19:42
dolore piedi morta

Ha un forte dolore ai piedi e il medico la dimette, poche ore dopo mamma muore

ROMA – Aveva sintomi influenzali ed un sospetto dolore ai piedi molto forte. Per il medico si trattava di un semplice virus così Natalie Billingham si è vista dimettere dal pronto soccorso, ma la mamma di ben 6 bambini, a soli 33 anni, è morta pochi giorni dopo.

Natalie sosteneva di avere come degli spilli sotto i piedi, ma i medici, dopo una notte in osservazione l’hanno dimessa dicendo di usare un bastone nel caso avesse avuto problemi a camminare. Dopo 24 ore la donna si è aggravata ed è stata ricoverata con urgenza, in ospedale è stata messa in coma farmacologico e le è stata amputata una gamba: la diagnosi era di sepsi ma il primo medico che l’aveva visitata non si è accorto di nulla.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

L’infezione purtroppo, come riporta il Sun, è stata presa con un grave ritardo e si era espansa fino al cuore e altri organi vitali. Poche ore dopo Natalie è morta.

Il Dudley Group NHS Foundation Trust ha fatto sapere che un medico è stato sospeso, infatti, con una diagnosi tempestiva la donna si sarebbe potuta salvare. Il marito della donna ora chiede giustizia, è stato lui a raccontare di come la prima volta è stata mandata a casa senza esami approfonditi e di come soffriva durante il secondo ricovero in ospedale.