Harry e Meghan: lei torna in Canada, lui resta a negoziare. E Carlo minaccia di tagliargli fondi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Gennaio 2020 8:12 | Ultimo aggiornamento: 10 Gennaio 2020 9:43
Harry e Meghan: lei torna in Canada, lui resta a negoziare. E Carlo minaccia di tagliargli fondi

Harry e Meghan (foto ANSA)

LONDRA – Meghan Markle è già tornata in Canada, lasciandosi alle spalle la bufera scatenata dall’annuncio fatto assieme al principe Harry di voler rinunciare allo status di membri senior della famiglia reale britannica per rendersi indipendenti finanziariamente e suddividersi fra Regno Unito e Nord America. La duchessa di Sussex, riporta la Bbc, è partita per Toronto, dove aveva trascorso buona parte delle vacanze natalizie con la famiglia, per ricongiungersi con il figlio Archie, che come si apprende era rimasto in terra canadese. Meghan ha lasciato a Londra il consorte Harry, cui spetterà ora negoziare un accordo condiviso con la regina e gli altri reali. La Regina Elisabetta II ha ordinato nelle scorse ore di avviare un dialogo per trovare una soluzione concordata a giorni, dopo aver reagito con irritazione al fatto compiuto annunciato unilateralmente dalla coppia sul loro futuro. 

Secondo il sito celebritynetworth.com, riporta Il Sole 24 Ore, Harry ha un patrimonio di 40 milioni di dollari. Di questi, 10 milioni di sterline (circa 13 milioni di dollari) vengono dal lascito della madre: Lady Diana era depositaria di un trust che aveva intestato ai suoi due figli in parti uguali. Al fondo della madre, Harry ha poi aggiunto l’eredità della bisnonna, Elizabeth Bowes-Lyon: la Regina Madre, morta nel 2002, avrebbe lasciato i suoi gioielli al bisnipote.

Harry e William, inoltre, in quanto figli di Carlo, beneficiano anche di un’elargizione annuale da parte del Ducato di Cornovaglia. Il ducato è una grande tenuta agricolo-terriera: le sue rendite, da secoli, spettano al Principe di Galles e ai suoi discendenti. Attualmente il titolo appartiene al Principe Carlo e dunque, indirettamente, Harry riceve dal padre una somma del ducato, anch’essa destinata a coprire le sue spese. Il Times scrive da parte sua che, in caso di mancata intesa, il principe Carlo, erede al trono, minaccerebbe di non versare più la quota di appannaggio reale che spetta a lui destinare al figlio e alla cognata. In più si aggiunge lo stipendio che Harry ha ricevuto negli anni da cadetto militare come capitano del British Army: circa 50mila sterline all’anno. Harry e Meghan, conclude Il Sole 24 ore, dovranno rinunciare a una cifra tra gli 1-2 milioni e non godranno più dei benefit indiretti che spettano alla casa reale. Fonti: ANSA – SOLE 24 ORE.