Igor il russo, cambio di carcere in Spagna: “Troppo pericoloso, qui non può stare”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 dicembre 2017 12:13 | Ultimo aggiornamento: 20 dicembre 2017 12:14
igor-russo

L’arresto di Igor il russo

ROMA – Norbert Feher, alias Igor il russo, terrorizza anche all’interno del carcere. Il pluriomicida infatti sarà trasferito dalla prigione di Teruel, dove è detenuto, al carcere di Zuera a Saragozza, dove le misure di sicurezza sono sensibilmente superiori.

La notizia viene riportata dai media spagnoli: il trasferimento avverrà nelle prossime ore. Un cambio di penitenziario dovuto proprio alla pericolosità del soggetto: il carcere di Teruel ne ha sollecitato il trasferimento poiché non in grado di gestire la pericolosità di un killer simile.

Nel frattempo, sul fronte investigativo cresce l’attesa per l’esito delle prime richieste avanzate dal pm Marco Forte. Ieri mattina il giudice istruttore, rientrato in servizio, ha avuto un breve colloquio telefonico con il magistrato bolognese. Ma ogni decisione – accoglimento o rigetto – della rogatoria chiesta sulle indagini arriverà tra qualche giorno.

La procura bolognese ha chiesto l’accesso agli atti dell’interrogatorio, alla lista degli oggetti sequestrati, ma soprattutto a telefonino, computer, tablet e chiavi usb per ricostruire i contatti del serbo.