Igor il russo a processo: costruita “gabbia bunker” per contenere Norbert Feher

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Gennaio 2020 13:50 | Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio 2020 13:50
Igor il russo a processo in Spagna: gabbia bunker per contenerlo

Norbert Feher, alias Igor il russo, a processo in Spagna (Foto archivio ANSA)

ROMA – Norbert Feher, alias di Igor il russo, comparirà a processo il 28 gennaio per omicidio in Spagna e nell’aula è stata costruita una “gabbia bunker” per contenerlo. Feher dovrà affrontare la prima udienza per il tentato omicidio di due agricoltori, mentre l’udienza per le accuse di omicidio di due agenti della Guardia Civil e di un allevatore è fissata a marzo.

Igor il russo era già stato condannato all’ergastolo in Italia per gli omicidi del barista Davide Fabbri a Budrio e della guardia volontaria Valerio Verri nel Mezzano a inizio 2017. Dopo aver commesso i reati in Italia, Feher era fuggito in Spagna dove è accusato di aver ucciso l’allevatore Josè Luis Iranzo e due agenti della Guardia civil, Victor Romero Perez e Vctor Jesùs Caballero Espinosa.

Il processo che inizia il 28 gennaio in Spagna però riguarda le accuse di tentato omicidio di due agricoltori il 5 dicembre 2017 ad Albalate del Arzobispo. Nel tribunale di Teruel in occasione del processo è stata costruita una cabina blindata di quattro metri quadrati, che pesa 700 chili ed è costata 7mila euro. La gabbia bunker è stata costruita in vetro blindato in policarbonato e acciaio ad alta resistenza.

La costruzione del bunker rimovibile si è resa necessaria dato che il tribunale non disponeva delle misure di sicurezza necessarie per un detenuto ritenuto così pericoloso. Feher potrà comunicare con il suo legale e con l’interprete attraverso dei buchi nella parete della gabbia, che è stata realizzata in appena due settimane da una officina a Tarazona. (Fonte Today)