Igor il Russo parla agli psicologi: “Dio mi ha ordinato di uccidere”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 luglio 2018 18:20 | Ultimo aggiornamento: 21 luglio 2018 18:20
Igor il Russo, perizia psichiatrica: ho ucciso perché me lo ha ordinato Dio

Igor il Russo parla agli psicologi: “Dio mi ha ordinato di uccidere”

BOLOGNA – “Ho ucciso perché me lo ha ordinato Dio”. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Igor il russo, alias del killer serbo Norbert Feher, ha risposto così agli psicologi nel carcere di Zuera a Saragozza, in Spagna. Feher è stato arrestato per l’omicidio di due agenti della Guardia Civil e di un agricoltore. In Italia invece è accusato dell’omicidio di Davide Fabbri, barista di Budrio, e della guardia volontaria Valerio Verri.

Durante il terzo colloquio con gli psicologi del carcere per la perizia psichiatrica richiesta dal giudice che segue il caso, Feher è stato estremamente collaborativo. Ai due psicologi ha parlato sia in italiano che in spagnolo, sostenendo di aver ricevuto l’ordine di commettere gli omicidi da Sio.

In carcere continua a fare sport per mantenere integro il fisico e usa frequentemente la biblioteca consultando libri di storia e religione. Nei rari casi in cui ha incontrato altri detenuti, visto il regime di isolamento, Igor si è sempre dimostrato cordiale.