Incidente in autostrada, donna muore decapitata. Appello della polizia: “Non fate girare le foto”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 gennaio 2019 9:22 | Ultimo aggiornamento: 26 gennaio 2019 9:22
Incidente in autostrada, donna muore decapitata. Appello della polizia: "Non fate girare le foto"

Incidente in autostrada, donna muore decapitata. Appello della polizia: “Non fate girare le foto” (Foto da Facebook)

DUBLINO – Una donna irlandese, Jackie Griffin, è morta decapitata in un incidente stradale sulla autostrada M50 di Dublino. E la polizia ha rivolto un appello a tutti coloro che potrebbero aver scattato foto della scena, chiedendo di non farle girare sui social e sulle chat. 

Un avviso dovuto al fatto che alcune immagini sono già comparse su Snapchat e WhatsApp, immagini comprensibilmente macabre, che hanno ferito la famiglia della donna. 

L’incidente è avvenuto giovedì 24 gennaio intorno alle 11:30 all’altezza dello svincolo cinque, vicino a Finglas, e ha coinvolto tre mezzi. La donna è morta sul colpo, spiega il Daily Mirror: quando sono arrivati i soccorsi per lei non c’era più nulla da fare. 

In un comunicato ufficiale la polizia irlandese ha avvertito: “Siamo a conoscenza di fotografie scattate sulla scena dell’incidente e fatte girare sui social, ma chiediamo alle persone che le hanno fatte di non condividerle per rispetto verso la famiglia della vittima e di tutti coloro che sono rimasti coinvolti nell’incidente”.

Anche la star del football irlandese Philly McMahon ha stigmatizzato la diffusione delle foto dello schianto sui social e sulle chat: “E’ una disgrazia assoluta che qualcuno nella sua mente possa pensare che sia ok fare foto e video di un altro essere umano dopo un terribile incidente”.