Incidenti aerei, da Tenerife al volo Malaysia: i 10 peggiori negli ultimi 15 anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Marzo 2015 15:58 | Ultimo aggiornamento: 24 Marzo 2015 16:16
Incidenti aerei, da Tenerife al volo Malaysia: i 10 peggiori degli ultimi 15 anni

L’incidente del 1977 a Tenerife

ROMA – Dal volo Malaysia Airlines abbattuto in Ucraina alla tragedia nell’aeroporto di Linate del 2001. Senza dimenticare la tragedia di Tenerife del 1977 dove persero la vita 583 persone e lo schianto del Concorde nei pressi di Parigi del 2000.  Ecco i 10 peggiori disastri aerei negli 15 anni in Europa.

  • Il 27 marzo 1977 due Boeing 747 (il volo KLM 4805 e il volo Pan Am 1736) si scontrano sulla pista dell’aeroporto di Tenerife. Si tratta dell’incidente più grave nella storia dell’aviazione commerciale: le vittime sono 583 su un totale di 644 persone a bordo di entrambi i velivoli.
  • Il 25 luglio del 2000 il volo Air France 4590, un Concorde, si schianta dopo il decollo da Parigi. Le vittime sono 113: muoiono i 9 dell’equipaggio e i 100 passeggeri insieme a quattro persone a terra.
  • L’8 ottobre 2001 nel disastro aereo di Linate, un MD-87 della SAS Airliner diretto a Copenaghen, si schianta contro un Cessna privato all’aeroporto milanese. Le vittime sono 118.
  • Il 24 novembre 2001 il volo Crossair 3597, un British Aerospace BAe 146 partito da Berlino, si schianta a Birchwil, Svizzera, nel tentativo di atterrare a Zurigo. Le vittime sono 24 persone, tra di loro la cantante statunitense Melanie Thornton.
  • Il 1 luglio 2002 il volo Bashkirian Airlines 2937, un Tupolev Tu-154 partito da Mosca e diretto a Barcellona, si schianta in volo contro un Boeing 757 cargo della Dhl sopra al Lago di Costanza, in Germania. Muoiono tutte le persone a bordo dei due velivoli: le vittime sono 71.
  • Il 6 novembre 2002 il volo Luxair 9642, un Fokker F50 della compagnia di bandiera del Granducato, si schianta prima dell’atterraggio vicino a Niederanven, Lussemburgo. Era partito da Berlino. Le vittime sono 20.
  • Il 6 agosto 2005 il volo Tuninter 1153, un ATR 72 in volo tra Bari e Djerba, effettua un ammaraggio di fortuna vicino Palermo dopo aver terminato il carburante: le vittime sono 16, 23 i sopravvissuti.
  • Il 20 agosto 2008 il volo Spanair 5022 (un McDonnell Douglas MD-82 diretto alle Canarie) si schianta dopo il decollo dall’aeroporto di Barajas a Madrid, in Spagna. Le vittime sono 153, 18 i superstiti.
  • Il 25 febbraio 2009 il volo Turkish Airlines 1951, un Boeing 737-800 partito dall’aeroporto di Ataturk di Istanbul, si schianta poco prima dell’atterraggio all’aeroporto di Amsterdam. Sul volo ci sono 127 passeggeri e 7 membri dell’equipaggio, le vittime sono 9.
  • Il 17 luglio 2014, il volo Malaysia Airlines 17 (un Boeing 777 in volo da Amsterdam a Kuala Lumpur) precipita in Ucraina. L’ipotesi più accreditata è che sia stato abbattuto. Le vittime sono 298: tutte le persone a bordo.