Incontra donna su Tinder, lei le sottrae 182mila sterline spacciandosi consulente finanziaria

di Caterina Galloni
Pubblicato il 3 Luglio 2019 7:19 | Ultimo aggiornamento: 2 Luglio 2019 17:25
tinder

Incontra donna su Tinder, lei le sottrae 182mila sterline spacciandosi consulente finanziaria

ROMA – Marcel Kooter, 57 anni, uomo d’affari britannico rivelatosi ingenuo, dopo un incontro online su Tinder con Manuela Radeva, una 37enne bulgara, accecato dalla passione le aveva girato 182.000 sterline convinto che fosse una consulente finanziaria della Citybank e ora rischia di non rivedere un centesimo.

Sul profilo Tinder, la Radeva si presentava con quella qualifica, che era single e in cerca di una storia d’amore. Subito dopo l’incontro con Kooter, a febbraio 2017, si era trasferita nel suo appartamento a Woolwich, sud-est di Londra, ma dopo nove mesi si erano lasciati. Successivamente è emerso che non era una consulente finanziaria e che inoltre poche settimane prima di contattare Kooter aveva sposato un altro uomo. 

Un giudice ha condannato la Radeva a risarcire Kooter poiché la somma di 182.000 sterline non era un regalo, come lei aveva sostenuto, ma denaro che l’uomo credeva avrebbe investito per suo conto. In tutto, la Radeva dovrebbe restituire 200.000 sterline, più sborsarne altre 100.000 per le spese legali ma immediatamente dopo la sentenza, ha dichiarato bancarotta per cui l’ingenuo uomo d’affari rischia di non rivedere un centesimo. (Fonte: Daily Mail)