Irlanda del Nord, torna l’incubo terrorismo: autobomba esplode fuori dal tribunale di Derry

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 gennaio 2019 12:34 | Ultimo aggiornamento: 20 gennaio 2019 12:38
Irlanda del Nord, torna l'incubo terrorismo: autobomba esplode fuori dal tribunale di Derry (foto Ansa)

Irlanda del Nord, torna l’incubo terrorismo: autobomba esplode fuori dal tribunale di Derry (foto Ansa)

ROMA – Torna l’incubo terrorismo in Irlanda del Nord. Una autobomba è esplosa all’esterno del tribunale di Londonderry, nel centro di Derry, nei pressi di Bishop Street La deflagrazione è avvenuta ieri sera, sabato 19 gennaio, alle 20:15. La polizia locale ha ricevuto una telefonata di avvertimento e ha fatto a tempo a recarsi sul luogo per far evacuare alcuni edifici prima dello scoppio. La polizia locale su Twitter ha postato le immagini dell’esplosione e ha avvisato che nessuno è rimasto ferito.

Secondo i giornali britannici e irlandesi è probabile che il veicolo fosse un furgone per la consegna delle pizze rubato qualche ora prima dell’esplosione. Finora la polizia non ha detto nulla sui possibili responsabili dell’esplosione.

Derry è vicina al confine con la Repubblica d’Irlanda ed è la città in cui nel 1972, durante la guerra civile, ci fu la cosiddetta “Bloody Sunday”, una strage compiuta dall’esercito britannico durante una manifestazione per i diritti civili.