Cronaca Europa

Irlanda, la leggenda dei “fumi dell’amore”: erezioni spontanee vicino…alla fabbrica di Viagra

viagra-irlanda
viagra-irlanda

Irlanda, la leggenda dei “fumi dell’amore”: erezioni spontanee vicino…alla fabbrica di Viagra

DUBLINO – Una leggenda narra che intorno alla fabbrica del Viagra a Ringaskiddy, in Irlanda, la popolazione maschile sia colta da erezioni spontanee. A causarle sarebbero quelli che i cittadini hanno ribattezzato i “fumi dell’amore” emessi proprio dall’azienda. Basta un soffio di vento che spira nella giusta direzioni, e qualcosa nei maschietti si indurisce. Questo almeno il racconto degli abitanti, mentre l’azienda farmaceutica nega fortemente: “Si tratta solo di un mito”.

La leggenda dei fumi dell’amore però intanto prende sempre più piede anche sulla stampa anglosassone, soprattutto ora che il Viagra sta per diventare un farmaco da banco nel Regno Unito, con i cronisti pronti a intervistare la popolazione. E così una barista del posto, Debbie O’Grady, dice senza tanti giri di parole: “Basta un soffio di vento e ti viene duro”. E la madre Sadie scherza: “Qui abbiamo i fumi dell’amore gratis da anni”, come ha riportato il sito Today:

“E’ incredibile il numero di persone che vengono in questo villaggio, forse per curiosità, e poi decidono di restare. C’è qualcosa nell’aria…Non che ne abbiamo bisogno, ci mancherebbe! Ma per qualche ragazzo che ha problemi da quelle parti può essere una benedizione”.

Ma il “problema” non riguarderebbe solo gli esseri umani. Secondo Fiona Toomey, una donna di 37 anni che in passato ha lavorato nella fabbrica come addetta alle pulizie, “anche i cani vanno in giro in uno stato di eccitazione sessuale”. Altri abitanti giurano che subito dopo l’apertura dello stabilimento, nel 1998, nel villaggio si è verificato un boom delle nascite.  “C’erano bambini dappertutto”, ha raccontato Rita Rimington, di professione badante”.

Insomma tutti anelano ai fumi dell’amore, tanto che alcuni giovani sembra abbiano preso l’abitudine di frequentare proprio le zone vicine alla fabbrica della Pfizer attendendo che il vento sia a favore. La storia ha preso così piede che la Pfizer si è trovata costretta a rilasciare una dichiarazione ufficiale al Times:

“La storia del ‘viagra nell’aria’ non è altro che un mito, per quanto divertente – dice un portavoce della casa farmaceutica -. I nostri processi di produzione sono sempre stati altamente sofisticati e regolamentati”.

To Top