Isis a Berlino? Blitz in due moschee, sventato attentato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Novembre 2015 16:56 | Ultimo aggiornamento: 26 Novembre 2015 17:53
Isis a Berlino? Blitz antiterrorismo in due moschee

Una moschea a Berlino

BERLINO – Blitz delle forze speciali antiterrorismo in due moschee di Berlino. Ne dà notizia la Bild on line. Secondo il tabloid, gli inquirenti sospettano che si stesse preparando un attentato. Si indaga su due persone della scena islamista. In seguito all’operazione sono stati fermati due musulmani sospetti. Forze speciali sono entrate in azione nei quartieri di Charlottenburg e Neukoelln, dove si trovano i due edifici religiosi. I due fermati, a Neukoelln, erano a bordo di un’auto che è stata perquisita e a bordo della quale è stato trovato un oggetto sospetto. Sedici palazzi sono stati evacuati in via precauzionale, e la zona è transennata.

Intanto, sempre in Belgio la più antica moschea di Bruxelles è stata evacuata in seguito al ritrovamento di diverse lettere contenenti una sospetta “polvere bianca”, che ha fatto scattare l’allarme antrace. In realtà si trattava probabilmente di farina, come ha fatto sapere la polizia belga.

“Abbiamo preso tutte le misure preventive in caso fosse antrace ma è una misura di precauzione, non c’è assolutamente nessun pericolo per le persone”, ha confermato un portavoce dei pompieri sul posto, citato dal quotidiano Libre Belgique. Il luogo di culto, non lontano dal Parlamento europeo, è stato raggiunto dalle squadre di decontaminazione, insieme al laboratorio mobile per recuperare le lettere da analizzare e il dispositivo antrace è stato attivato. Le sette persone che si trovavano all’interno della moschea non presentano alcun sintomo ma sono state trasportate in ospedale.