Isis. Terroristi in Libia avanzano verso pozzi di petrolio

Pubblicato il 14 Dicembre 2015 10:50 | Ultimo aggiornamento: 14 Dicembre 2015 10:50

 

Campi petroliferi in Libia

Campi petroliferi in Libia

FRANCIA, PARIGI – I militanti dell’Isis in Libia “sono a Sirte, estendono il loro territorio su 250 chilometri lineari di costa e cominciano a penetrare verso l’interno allestendo un tentativo di accesso a pozzi e riserve di petrolio.

Lo ha dichiarato il ministro della Difesa francese, Jean-Yves Le Drian, ai microfoni di Rtl.