Jan Ullrich, l’ex ciclista arrestato a Francoforte. L’accusa: “Ha tentato di uccidere una escort”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 agosto 2018 12:20 | Ultimo aggiornamento: 10 agosto 2018 15:01
Jan Ullrich, il ciclista arrestato a Francoforte. Accusato di aver abusato di una prostituta (foto Ansa)

Jan Ullrich, il ciclista arrestato a Francoforte. Accusato di aver abusato di una prostituta (foto Ansa)

ROMA – L’ex ciclista Jan Ullrich è stato arrestato, nuovamente, a Francoforte. E’ accusato di lesione gravi e pericolose. Era rientrato in Germania da Maiorca, per sottoporsi a una terapia, e combattere la dipendenza da droghe e alcol.

L’ex campione tedesco [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] al momento dell’arresto si trovava in un hotel di lusso con una prostituta, e sarebbe accusato di averne abusato e di aver tentato di strangolarla. Il fatto è accaduto a “Villa Kennedy” a Francoforte. Al momento dell’arresto, l’ex ciclista è stato trovato sotto l’effetto di alcol e stupefacenti. Jan Ullrich venerdì scorso era stato arrestato a Palma di Maiorca dopo aver aggredito l’attore e regista tedesco Til Schweiger. Secondo le accuse del vicino l’ex ciclista tedesco, vincitore del Tour de France 1997 e della Vuelta di Spagna 1999, avrebbe scavalcato la recinzione, gridato contro gli ospiti della festa e poi aggredito il regista.