Jihadi John. Da ragazzino fumava marijuana, beveva vodka e amava rap americano

Pubblicato il 2 Marzo 2015 12:21 | Ultimo aggiornamento: 2 Marzo 2015 12:21
Jihadi John

Jihadi John

GB, LONDRA – Da ragazzino Jihadi John fumava marijuana, beveva vodka ed era un fan del rap americano. Lo racconta al Sun una sua ex compagna di scuola della Quintin Kynaston, nell’ovest di Londra.

Secondo la ragazza, che ha conosciuto Mohamed Emwazi nel 2001 quando entrambi avevano 12 anni, il ragazzo era “ossessionato” da Eminen e Snoop Dogg ed amava vestirsi come loro.

Pantaloni larghi, scarpe da ginnastica e cappello da baseball, Jihadi John faceva parte di una gang ed “era violento con gli altri ragazzi” a scuola.

“Fumava sigarette e cannabis, beveva vodka ed altri alcolici e spesso saltava le lezioni”, ha raccontato la ragazza che sostiene di averlo rivisto nel 2012 per strada, nel quartiere della capitale dove viveva.

“Era vestito con abiti musulmani tradizionali ma non abbiamo parlato molto, sembrava uno zombie, come se fosse sotto l’effetto di qualche droga”.GB,