JK Rowling accusa l’ex assistente: “Sperperato oltre 23mila sterline in cosmetici e regali”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Novembre 2018 6:00 | Ultimo aggiornamento: 8 Novembre 2018 20:54
Jk Rowling porta ex assistente in tribunale: sperperato mie soldi

JK Rowling accusa l’ex assistente: “Ha speso oltre 23mila sterline in cosmetici e regali” (Foto archivio Ansa)

LONDRA – JK Rowling, 53 anni, ha denunciato la sua assistente personale accusata di aver sperperato migliaia di sterline in cosmetici e regali, somme destinate alle attività della scrittrice. L’assistente, che nega le accuse, ha lavorato con la Rowling da febbraio 2014 e aprile 2017.

Tuttavia dalle carte processuali risulta che avrebbe speso ben 23.696,32 sterline con la carta di credito aziendale e preso anche alcuni cimeli autografati di Harry Potter. L’assistente, infatti, gestiva inoltre le richieste dei fan per ottenere alcuni giocattoli originali della famosissima serie. Avrebbe sottratto inoltre un modellino di treno Hogwarts Express motorizzato da circa 500 sterline.

La Rowling ha presentato nel dettaglio una serie di pagamenti non autorizzati tra cui 3.629 sterline in cosmetici da Molton Brown, più di 2000 nel negozio di articoli da regalo Paper Tiger, circa 1500 in candele di lusso da Jo Malone. La sentenza dovrebbe arrivare entro la fine dell’anno.