Jonathan Bailey annuncia in diretta Facebook: “Mi uccido”. Le 400 persone collegate non riescono a fermarlo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Luglio 2020 13:06 | Ultimo aggiornamento: 14 Luglio 2020 13:06
suicidio in diretta facebook

Jonathan Bailey annuncia in diretta Facebook: “Mi uccido”. Le 400 persone collegate non riescono a fermarlo

Jonathan Bailey ha annunciato in diretta Facebook la sua intenzione di uccidersi, impiccandosi. In tanti provano a fermarlo senza successo.

Jonathan Bailey ha annunciato le sue intenzioni su Facebook davanti a 400 persone che hanno implorato di non farlo.

Lui, un attivista per la salute mentale e gestore di una palestra, 50 anni, noto come Baz o Bazza, ha deciso di non ascoltarli.

E’ stato trovato morto in un appartamento a Newcastle-under-Lyme, nello Staffordshire, in Gran Bretagna.

Dopo l’annuncio su Facebook, chi ha scoltato le parole ha provato ad avvertire gli amministratori del social network.

Il social ha cancellato il video dalla piattaforma. Ciò non ha però placato le tantissime proteste.

Un portavoce di Facebook ha dichiarato:

“I nostri pensieri vanno alla famiglia del signor Bailey in questo momento difficile”.

“Possiamo confermare che lo streaming live è stato eliminato subito dopo essere stato pubblicato e che un altro post è stato rimosso sempre su richiesta della famiglia”.

“Ci assumiamo la responsabilità di mantenere le persone al sicuro sulle nostre piattaforme e continueremo a lavorare a stretto contatto con esperti per garantire che le nostre politiche continuino a supportare chi ne ha bisogno”.

ll 50enne fondatore di una palestra aveva parlato di “bugiardi e imbroglioni” in uno dei suoi ultimi post su Facebook. “Non dare il tuo cuore a nessuno. Lo spezzeranno” aveva aggiunto. 

Anche messaggi positivi. 

Sempre su Facebook aveva scritto:

“Sii sempre gentile con tutti quelli che incontri. Potresti fare la differenza. Sii gentile, sempre”.

Baz, decine di messaggi su Facebook per dirgli di non farlo

Molti dei suoi amici hanno pregato di smetterla, ricordandogli i suoi successi recenti.

Un uomo, durante la diretta ha scritto: “Mio figlio ha detto che lo hai ispirato nel fare pugilato”.

E ancora:

“Sii forte Baz. Hai aiutato e ispirato molte persone tra cui me a ottenere un aiuto per la mia salute mentale” (fonte: Il Messaggero, The Mirror).