Cronaca Europa

Julie Gayet: “Non sono incinta”, smentita a radio francese

Julie Gayet: "Non sono incinta", smentita a radio francese

Julie Gayet: “Non sono incinta”, smentita a radio francese

PARIGI – Julie Gayet, la presunta amante del presidente francese Francois Hollande, ha smentito personalmente, con una breve comunicazione alla redazione di radio Europe 1, le voci su una sua presunta gravidanza.

I pettegolezzi sulla presunta gravidanza dell’attrice quarantunenne sono cominciati a circolare l’altro ieri sera. “Julie Gayet – recitava un post pubblicato sul profilo Twitter di Le Réel, un blog francese che milita contro le nozze gay – sarebbe incinta di quattro mesi. Il figlio, frutto della storia con Hollande, dovrebbe dunque nascere il prossimo giugno”.

Parole che sono bastate a scatenare un incredibile tam-tam sui social network e i cui contenuti sono stati ripresi da numerosi tabloid britannici, che hanno così contribuito ad alimentare la notizia assolutamente non confermata. Tanto che ieri, probabilmente allertato di tutto il clamore, è stato lo stesso blog a tornare sulla vicenda, precisando di non essere in alcun modo responsabile della pubblicazione di quel post.

“Il nostro profilo Twitter – afferma Le Réel in una nota pubblicata sul suo sito internet – è stato usato a nostra insaputa per diffondere un messaggio, che da allora è stato cancellato. Vi preghiamo di non tenerne conto e di riferirvi unicamente alle informazioni pubblicate sul nostro sito”.

Di più, alle 18.00 del 15 gennaio  il profilo @Le_Réel risulta “inesistente”. Probabile che oltre a cancellare il controverso post, i responsabili del sito abbiano ritenuto più opportuno cancellarsi del tutto dal social network, probabilmente per difendersi da presunti hacker.

To Top