Kate Middleton ha scelto: volontariato tra scout e arte

Pubblicato il 5 Gennaio 2012 12:14 | Ultimo aggiornamento: 5 Gennaio 2012 12:25

Kate Middleton (Lapresse)

LONDRA, 5 GEN – La duchessa di Cambridge, moglie del principe William, ha reso note oggi le buone cause che appoggera’ nei prossimi anni. Catherine diventera’ una volontaria degli scout principalmente nel nord del Galles, dove vive ora insieme al marito in un cottage ad Anglesey. Ex ‘lupetta’ del branco St Andrew’s di Pangbourne, nel Berkshire, Kate dara’ una mano ad organizzare le attivita’ e a cucinare nel campo.

Un portavoce di St James’s Palace ha dichiarato che la duchessa ”ama gli scout e lavorare con i bambini” e che gli ideali del movimento fondato da Robert Banden-Powell nel 1907 riflettono i suoi interessi e hobby, in particolare le attivita’ all’aria aperta. Catherine spera inoltre che il suo coinvolgimento con l’organizzazione serva a sensibilizzare il pubblico sulla scarsita’ di volontari adulti.

La duchessa ha scelto quattro altre associazioni di beneficenza. Action on Addiction, organizzazione gia’ sostenuta dalla suocera Diana che affronta le dipendenze non solo da alcol e droga, ma anche dal gioco, dal sesso, dallo shopping e persino dall’esercizio fisico; la East Anglia’s Children’s Hospices, che offre assistenza ai bambini malati; la Art Room, un’associazione che usa l’arte per aiutare i ragazzi dai 5 ai 16 anni con problemi emozionali e del comportamento; e la National Portrait Gallery, la piu’ grande collezione di ritratti al mondo con sede a Londra a Trafalgar Square.