“La Regina Elisabetta e Pelè sono morti”: la gaffe della radio francese

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Novembre 2020 11:19 | Ultimo aggiornamento: 18 Novembre 2020 11:19
"La Regina Elisabetta e Pelè sono morti": la gaffe della radio francese

“La Regina Elisabetta e Pelè sono morti”: la gaffe della radio francese (foto Ansa)

“La regina Elisabetta e Pelè sono morti”. Una radio francese ha pubblicato per errore i necrologi di persone ancora vive. 

La regina Elisabetta e Pelè sono morti? No, solo un errore. La radio francese Rfi per un errore tecnico ha pubblicato online tutto il suo archivio di “coccodrilli”, ovvero i necrologi che i giornalisti preparano in anticipo per raccontare le vita e la carriera delle varie personalità.

E così in pochi secondi sul sito e poi sul profilo Twitter della radio è apparsa la notizia di decine di morti famosi che in realtà sono ancora vivi: si va dalla Guida Suprema iraniana Ali Khamenei all’ex presidente americano Jimmy Carter, dal leader cubano Raul Castro, l’attore Clint Eastwood al calciatore Pelé.

E anche la regina Elisabetta.

La radio si è affrettata a rettificare, sostenendo che si è trattato di “un problema tecnico” sul quale si sta “lavorando per rimediare a questo serio bug e determinare cause e responsabilità”.

La pubblicazione di “centinaia” di ‘coccodrilli’ è avvenuta durante “la migrazione dal sito di Rfi verso un nuovo sistema di pubblicazione dei contenuti”.

“Offriamo le nostre scuse alle persone interessate e a coloro che ci seguono e si fidano di noi”, ha aggiunto l’emittente pubblica francese. (Fonte: Agi)