La Russia ai musulmani: agnelli sgozzati solo nei mattatoi

Pubblicato il 18 ottobre 2011 17:14 | Ultimo aggiornamento: 18 ottobre 2011 17:20

MOSCA, 18 OTT – Niente piu' agnelli sgozzati a Mosca, in casa e in luoghi improvvisati, per la festa musulmana del sacrificio ''Eid al-Adha' (in russo Kurman-Bairam): il muftiato di Mosca, interpretando forse timori e proteste degli abitanti (non musulmani) della capitale, ha annunciato che durante la prossima ricorrenza, il 6 novembre, gli agnelli verranno sgozzati in una serie di mattatoi alla periferia moscovita.

La carne verra' poi consegnata ai fedeli, come ha spiegato all'agenzia Interfax il mufti' di Mosca e della Russia centrale Alebir krganov. A Mosca, dove vivono due milioni di musulmani (dei 20 residenti in Russia), il Kurman-Bairam verra' festeggiato in un padiglione dell'ex parco sovietico Sokolniki.