Laure Manaudou, furto di 200€ di souvenir a Disneyland. Fermata poi rilasciata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Dicembre 2014 14:44 | Ultimo aggiornamento: 12 Dicembre 2014 15:21
Laure Manaudou, furto di 200€ di souvenir a Disneyland? Fermata poi rilasciata

Laure Manaudou, furto di 200€ di souvenir a Disneyland? Fermata poi rilasciata

ROMA – Giornataccia per la campionessa francese di nuoto Laure Manaudou: fermata e poi rilasciata dopo diverse ore per un presunto furto di souvenir al parco di divertimenti Disneyland a Parigi.

Manaudou era nel negozio insieme ad un’amica e alla figlia di quattro anni e mezzo. Le telecamere di sicurezza avrebbero ripreso l’amica della nuotatrice mentre si infilava in tasca alcuni souvenir. Più complessa la posizione della nuotatrice. Le telecamere, infatti, la inquadrano mentre prende alcuni oggetti. Poi Manaudou si sarebbe diretta alla cassa ma le immagini non consentono di capire se abbia effettivamente pagato o meno.

Sta di fatto che le due sono state fermate e perquisite. Addosso all’amica della Manaudou sono stati trovati circa 300 euro di oggetti, mentre nella borsa della nuotatrice, sono stati trovati circa 200 euro di souvenir. Nessuna traccia di scontrino.

La vicenda si è chiusa dopo diverse ore con un semplice richiamo per le due. Manaudou, su Facebook, ha duramente attaccato la stampa francese accusandola di aver raccontato bugie su quanto accaduto.