Liegi, Salvatore Catalano freddato mentre prendeva un caffè

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 ottobre 2017 15:32 | Ultimo aggiornamento: 23 ottobre 2017 15:34
liegi-salvatore-catalano

Liegi, Salvatore Catalano freddato mentre prendeva un caffè

LIEGI – Salvatore Catalano, 66 anni, originario di Lercara Friddi, provincia di Palermo, è stato freddato mentre prendeva un caffè in un bar di Liegi, in Belgio. Catalano si trovava seduto a un tavolo del locale “Le huit” di Place du Marché.

“Non riusciamo a capire perché sia stato ucciso”, ha raccontato il nipote al giornale belga Lameuse.be. L’uomo originario di Lercara, che da anni viveva in una casa affittata nella rue de Campine di Liege, aveva lavorato a lungo a Reynolon, nel distretto di Grace-Holland.

“Inizialmente pensavo fosse un gioco – ha dichiarato uno dei dipendenti del bar al giornale belga – ma appena ho capito cosa stava accadendo sono scappato subito cercando rifugio in cantina. Sono risalito subito dopo e ho visto il corpo di Salvatore disteso a terra”. I presenti hanno chiamato un’ambulanza e la polizia che ha chiuso la strada e sgomberato il locale per effettuare i rilievi e avviare le indagini.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other