Lione, due bimbe di 3 e 5 anni trovate morte nella caserma dei gendarmi

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 giugno 2018 17:45 | Ultimo aggiornamento: 11 giugno 2018 17:52
Lione, due bimbe di 3 e 5 anni trovate morte nella caserma dei gendarmi

Lione, due bimbe di 3 e 5 anni trovate morte nella caserma dei gendarmi

LIONE – Orrore in Francia, dove due bimbe di appena tre e cinque anni sono state trovate morte all’interno della caserma dei gendarmi a Limonest, vicino Lione. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Le piccole erano figlie di un sottufficiale della Gendarmeria. I due corpicini senza vita giacevano sui loro lettini nell’appartamento che la famiglia aveva a disposizione all’interno del perimetro della caserma.

A trovarle, attorno alle 18 di domenica sera, sarebbe stata la madre che ha poi allertato i soccorsi. Nonostante il celere intervento e il massaggio cardiaco praticato alle due bambine, non c’è stato nulla da fare. Al momento della tragedia il padre delle bimbe non si trovava in casa perché era impegnato in una competizione sportiva altrove.

Sarà ora l’autopsia a dover chiarire le esatte cause del decesso. La madre intanto è ricoverata in ospedale, in stato di choc. Ma fonti citate dal quotidiano locale La Provence affermano che potrebbe trattarsi di un avvelenamento da parte della donna, che si stava separando dal marito. Sul caso vige al momento il massimo riserbo da parte delle autorità.