Londra/ 27 anni in carcere, poi esce grazie a test Dna: era innocente

Pubblicato il 19 Marzo 2009 7:15 | Ultimo aggiornamento: 19 Marzo 2009 12:42

Sean Hodgson, 57 anni, è stato dichiarato innocente dal tribunale di Londra dopo aver  passato le ultime 27 primavere della sua vita in carcere. Nel 1982 era stato condannato all’ergastolo, accusato di aver ucciso una ragazza a Southampton.

Hodgson è stato rilasciato perchè il test del DNA, impossibile da effettuare al tempo e autorizzato solo nello scorso novembre, ha dimostrato inconfutabilmente la sua innocenza.

Caso simile in Inghilterra è quello di Stephen Downing. Anche lui passò 27 anni in prigione per l’omicidio di una donna, prima di essere scagionato nel 2002.