Londra, “minaccia alla sicurezza”: atterraggio precauzionale per aereo in volo tra Mumbai e Newark

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Giugno 2019 12:06 | Ultimo aggiornamento: 27 Giugno 2019 12:35
Londra, allarme bomba: atterraggio d'emergenza per aereo in volo tra Mumbai e Newark (foto d'archivio Ansa)

Londra, allarme bomba: atterraggio d’emergenza per aereo in volo tra Mumbai e Newark (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Un aereo passeggeri dell’Air India, in volo fra Mumbai e Newark, negli Usa, ha compiuto stamattina, giovedì 27 giugno un “atterraggio precauzionale” nell’aeroporto londinese di Stansted per quella che viene definita una “minaccia alla sicurezza”. Lo riferisce la Bbc citando fonti della compagnia di bandiera indiana e precisando che il velivolo è stato scortato a terra da due caccia britannici Typhoon. Il volo AI 191 è stato poi evacuato dai passeggeri e controlli sono stati condotti a bordo.

Il ministero della Difesa britannico ha confermato l’accaduto, puntualizzando che un caccia Typhoon, e non due, ha scortato il velivolo dell’Air India nella fase di atterraggio dopo essere stato allertato come prevedono le procedure di routine in questi casi. L’atterraggio è andato a buon fine in tutta “sicurezza”, ha evidenziato il ministero, scusandosi per l’eventuale disturbo arrecato nella zona dell’aeroporto dal volo supersonico del caccia. L’aereo dell’Air India è stato poi parcheggiato in un’area isolata dello scalo di Stansted, dove gli atterraggi e i decolli non sono stati interrotti e la situazione è tornata rapidamente alla normalità, come riferito da fonti aeroportuali. Non è ancora chiaro, per ora, se la natura della “minaccia alla sicurezza” a bordo evocata all’origine dell’episodio sia legata al comportamento fuori controllo di qualche passeggero o ad altro. 

Fonte: Ansa.

IN AGGIORNAMENTO