Londra, arrestata spia 65enne: lavorava per la Corea del Nord

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 settembre 2017 6:35 | Ultimo aggiornamento: 28 settembre 2017 21:04
Londra, arrestata spia 65enne: lavorava per la Corea del Nord

Londra, arrestata spia 65enne: lavorava per la Corea del Nord

LONDRA – Arrestata e rilasciata a Londra una 65enne, operante nel dipartimento governativo a “livello medio”. Era sospettata di spionaggio in seguito ad alcune affermazioni, ossia che fosse collegata alla Russia o alla Corea del Nord.

“La donna  è stata arrestata dal Met Counter Terrorism Command (SO15) per aver violato la Sezione 1 dell’ “Official Secrets Act” ha riferito un portavoce di Scotland Yard.

L’identità misteriosa della donna ha scatenato delle illazioni secondo cui lavorerebbe per la Cina, la Corea del Nord o la Cina.

Non sono stati resi noti altri dettagli, ma la polizia ha riferito di aver agito grazie a un indizio fornito da una fonte anonima.

L’arresto, è stato eseguito secondo il “Police and Criminal Evidence Act” (PACE), nato precedentemente alla Prima Guerra Mondiale; attualmente, questo tipo di arresto è molto raro.

La sezione 1 è stata intitolata “Sanzioni per lo spionaggio”, e comprende attività che costituiscono un reato se eseguite “per qualsiasi scopo possa mettere a repentaglio la sicurezza o gli interessi dello Stato”.

“Quest’incidente non ha nulla a che fare con la Corea” ha fatto sapere l’ambasciata Nord Coreana.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other