Londra, British Airways cancella voli per un “problema tecnico”

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 Agosto 2019 11:02 | Ultimo aggiornamento: 7 Agosto 2019 11:46
La British Airways cancella voli per un "problema tecnico"

(Foto Ansa)

LONDRA  – La compagnia aerea britannica British Airways è stata costretta mercoledì mattina, 7 agosto, a cancellare numerosi voli a causa di un problema tecnico non meglio specificato che ha colpito gli aeroporti di Heathrowe, Gatwick e City.

Secondo quanto riporta il Guardian, circa la metà dei voli previsti oggi da Heathrow fra le 9:30 e mezzogiorno sono stati cancellati. La compagnia aerea ha offerto ai passeggeri colpiti dai disagi di spostare le loro prenotazioni fra l’otto e il 13 agosto. Nel frattempo, per garantire alcuni voli ha deciso di passare ai sistemi manuali di backup.

“Stiamo lavorando il più velocemente possibile per risolvere una questione che riguarda il sistema – ha fatto sapere la British in un comunicato – e che si è tradotta in alcune cancellazioni di voli a corto raggio e ritardi negli aeroporti londinesi”.

A causare l’ondata di cancellazioni e ritardi sarebbe stato un intoppo a due dei network utilizzati per i check-in online. Lo precisa l’azienda, sottolineando che non è stata colpita la rete informatica globale di BA, ma due sistemi complementari usati a livello nazionale, e confermando che si lavora per risolvere il guasto.

L’impatto sull’utenza resta comunque pesante stamattina, con lunghe code e viaggi saltati o rimandati. In particolare a Heathrow, dove sono stati cancellati oltre 80 voli, contro i 10 di Gatwick. Più di 200, inoltre, gli aerei in ritardo. La British, come prima soluzione d’emergenza, ha ripristinato il check-in manuale negli scali coinvolti.

Per la compagnia di bandiera non si tratta del primo incidente del genere: nei mesi scorsi è stata multata dalle autorità di controllo per non aver saputo tutelare la sicurezza degli utenti da un precedente e più generalizzato crash informatico delle sue reti. 

L’atterraggio d’emergenza a Valencia

Solo due giorni fa un aereo della British Airways è stato costretto ad un atterraggio d’emergenza a Valencia, in Spagna, con gli scivoli di emergenza dopo che uno dei motori era andato a fuoco. Tre passeggeri sono stati curati per aver inalato il fumo, un’altra decina per contusioni durante l’evacuazione. (Fonti: Ansa, Guardian)