Londra, clandestino precipita da un aereo: era nascosto nel carrello

Pubblicato il 10 settembre 2012 15:21 | Ultimo aggiornamento: 10 settembre 2012 15:21

Nella foto la vittima viene portata via dalla polizia

LONDRA – Ha cercato di arrivare a Londra clandestinamente, nel carrello di un aereo partito probabilmente da una città del Medio Oriente. Ma quando il pilota ha iniziato le operazioni di atterraggio forse non si è retto con sufficiente forza ed è precipitato dal velivolo. Gli abitanti di un quartiere londinese lo hanno trovato morto in strada, allertando subito la polizia. L’uomo da una prima analisi sembrerebbe un mediorientale di circa 30 anni.

“La vittima aveva molteplici ferite. Nei prossimi giorni, sarà l’autopsia a stabilire la causa del decesso: se l’uomo è morto all’interno della pancia dell’aereo per il freddo o successivamente per la caduta”, ha spiegato un agente. Schock nel quartiere quando gli abitanti hanno avvistato il cadavere alle prime luci del giorno. Ecco il racconto di un uomo al Daily Mail: “Quando mi sono svegliato alle 8 di mattina, il cadavere era ancora per terra. Non lo avevano ancora spostato. Non abbiamo potuto rientrare nelle nostre case per molto tempo. C’erano Scotland Yard e ambulanze ovunque”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other